AKELA THE WOLF

...ma il lupo là sul monte sta cantando alla sua luna, il richiamo per il branco fa tremare la pianura, Con l'arrivo della sera lentamente il sole muore, ma rinasce la mattina liberando il suo calore. Seguire l'emozione e poi lasciarsi portar via, meccanismo d'altri tempi che si tinge di poesia, e poi la rabbia troppo a lungo soffocata col sorriso scaglierà fin sopra il cielo il nostro animo impazzito!!

Nome:
Località: Italy

5.04.2006

VERGOGNA!

SENZA PAROLE

4 Comments:

Anonymous SimOne said...

Purtroppo dovremo abituarci a queste cose. Credo che con i no-global al governo questo sia il minimo a cui possiamo assistere. Un milione di essi cantavano, ballavano e si facevano le canne al concerto del primo maggio con tre Italiani morti da eroi a pochi chilometri di distanza.

Certo questo non placa il nostro sdegno che rimane immenso.

Dio salvi l'Italia!

1:28 PM  
Anonymous Anonimo said...

ma che cazzo ridi, e in quella situazione ? boh. pure il sottufficiale all'aereoporto che rideva ?

2:32 PM  
Anonymous Anonimo said...

ahahahahahah
meglio le canne dei cannoni!!!

7:59 AM  
Anonymous Anonimo said...

ma fanculizzatevi tutti, non si piange un soldato morto, si piange un innocente ucciso!!! Fini sei un porco!!! E adesso censura pure

12:20 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home