AKELA THE WOLF

...ma il lupo là sul monte sta cantando alla sua luna, il richiamo per il branco fa tremare la pianura, Con l'arrivo della sera lentamente il sole muore, ma rinasce la mattina liberando il suo calore. Seguire l'emozione e poi lasciarsi portar via, meccanismo d'altri tempi che si tinge di poesia, e poi la rabbia troppo a lungo soffocata col sorriso scaglierà fin sopra il cielo il nostro animo impazzito!!

Nome:
Località: Italy

4.13.2006

C'ERA CHI CANTAVA...LA VERITAAAA' MI FA MALE LOOO SOOO

Ho pubblicato il post precedente perchè inorridito da quello che ho visto.

Ho voluto rompere l'anima un pò a tutti nella blogsfera, per puntare un faro su una realtà che mi ghiaccia il sangue nelle vene, e mi fa rizzare il pelo dal muso alla coda.

Mai avrei immaginato di ricevere tante visite e giammai di scatenare un dibattito sugli orrori della Cina e del mondo...

...da lupo vanesio quale sono, ne sono lusingato e ringrazio tutti quelli che anno avuto il buoncuore di leggere il post.

Vorrei rispondere però ai commenti, quelli anonimi, che mi infastidiscono in quanto tali...

...innanzitutto che io sono lupo e loro sciacalli, lo dice il fatto stesso che il lupo si piazza in mezzo alla pianura, alla luce del sole, per ululare il suo pensiero e il suo orrore, di fronte ad immagini del genere, non lo bisbiglia nell'ombra come loro..

.. Nel particolare, per quello sciacalletto che paragonava le vicende cinesi alla triste cronaca di Parma, rispondo che il paragone è semplicemente assurdo, perchè l'assassinio barbaro di un bimbo di 4 anni ha sollevato l'ira, l'indignazione di 40 milioni di italiani, mentre un neonato abbandonato in mezzo alla strada giace nell'oblio dell'indifferenza di un miliardo di cinesi.

Con questo non dico che siamo meglio noi di loro, semplicemente constato che esistono paesi nel mondo che hanno sistemi di governo capaci di soggiogare anche il più sano istinto della natura umana, quello della procreazione.

Lo sciacallo comunque, non è colui che la pensa diversamente da un lupo, ma colui che nega anche l'evidenza, anteponendo il bene dell'ideologia al bene comune.

Per questo ringrazio e saluto di cuore la mia cara amica Lorenza, che pur di sinistra, non nasconde la testa sotto la sabbia, ma è capace di dialogare ed ammettere, ciò che a sinistra proprio non funziona.

Finchè ci saranno sciacalli, non potremo arrivare ad un dibattito civile in questo paese, finchè ci sarà chi nega gli orrori della Cina, così come nega la storia delle Foibe di Tito, e dei Gulag di Staliniana memoria, che oggi grida 10 100 1000 Nassirya, che alle ragioni di un popolo antepone la Ragion di Partito... non potremo mai definirci un popolo di uomini maturi...

...e il sottoscritto preferirà sempre essere lupo piuttosto che uomo...

5 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Io di sinistra Lupo Akela? mai! Ma non è solo in Cina, pensa alla Corea del Nord, lo sai che sono così affamati che sono arrivati a mangiare l'erba e la terra? e questo è documentato dagli ispettori dell'ONU. Evvia il comunismo e la libertà....di morire di fame.
Lorenza.

3:08 PM  
Anonymous Anonimo said...

E poi in Coprea del Nord funzionanao ancora i campi di correzione. Senza parlare delle gravi punizioni corporali che vengono eseguite anche sui bambini in quesi paesi dove viene applicata la sharia. Ho visto che anche Deborah Fait ha messo una di quelle foto.
Lorenza.

3:16 PM  
Anonymous Quindici A said...

Come non darti ragione...

"Non ti curar di loro ma guarda e passa"

NO ALLE OLIMPIADI IN CINA!

1:28 AM  
Anonymous jacopo said...

ciao!

spero tu legga questo commento.
sembri una persona informata e aperta al dialogo, e questo mi stupisce parecchio visto che adori il buon vecchio silvio berlusconi.

vorrei discutere di varie cose, perchè credo ne varrebbe la pena, ma mi limito a sottolineare una cosa in relazione a tuoi ultimi due post.

mi sembra che in qualche modo tu voglia giustificare l'affermazione di berlusconi relativamente ai cinesi che fanno bollire i bambini. affermando che la sinistra nega questi fatti ecc ecc

il punto è questo.
non è la sinistra a negare questi fatti. è l'occidente intero. per mera ragione economica.
gli americani producono un casino di roba in cina e altrettanta ne vendono, così facciamo noi e tutti gli altri.
nonostante la cina sia un paese completamente antidemocratico, in cui vengono uccise o torturate tutte le persone che si oppongono al partito comunista al potere.

punto. questo fatto non è negabile.
google, tanto per fare un esempio, ha introdotto la censura sul proprio motore di ricerca cinese, per poter continuare a fare affari in cina. e così via.

come mai nessuno ne parla? per questioni di soldi. come mai berlusconi ne parla? per fomentare l'odio verso la sinistra italiana.
ma è una affermazione ipocrita e di cattivo gusto, perchè berlusconi non è interessato a cambiare le cose in cina, ma solo a prendere più voti in italia.

peraltro lo stesso berlusconi è in ottimi rapporti (per sua stessa ammissione) con vladimi putin, ex uomo del kgb sovietico e nuovo zar delle russie (amico di mafiosi e company).
credi che il kgb (=comunisti russi incazzati) non abbia commesso atroci delitti? credi che putin si sia pentito e sia diventato un buon samaritano.

berlusconi ha mai denunciato la situazione della democrazia in russia? almeno ha mai criticato il passato di putin? non mi sembra.

è questo il punto. berlusconi, come tanti altri in questo mondo abbastanza di merda, si dà molto da fare per mantenere le cose come sono (perchè gli conviene). non per migliorarle. ma finge il contrario.

ancora due parole. sono progressita, come avrai intuito, e in italia devo purtroppo votare per prodi.

ps
nessuna persona di sinistra che conosco (e ne conosco parecchie) nega i crimini commessi da stalin, men che meno un mezzo democristiano come prodi. i comunisti italiani fanno ridere i polli e vestono il maglione di cachemere.
non stare a sentire sempre e solo silvio berlusconi.

saluti
jacopo

9:18 PM  
Anonymous l'altra rossa said...

BEATO TE che conosci persone di sinistra che non negano i crimini di Stalin.Io a momenti le prendo per aver detto che nemmeno i comunisti sono immacolati.
A differenza tua ne ho conosciuti,che sotenevano la tesi del paradiso in Russia.

Bellissimi i lupi,hanno dei nasi bellissimi con solo DUE buchi.
Quelli con tre a me non piacciono.

9:20 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home